Preghiera dei fedeli | Quarta Domenica di Pasqua

Preghiera dei fedeli
Quarta Domenica di Pasqua

Il Signore Gesù, in questa Eucaristia, ci fa dono della sua vita, perché anche noi impariamo a fare della nostra vita un dono. Domandiamo al Padre, fonte di ogni chiamata, la grazia di essere una comunità capace di rispondere con generosità al dono del suo amore.

Per la Chiesa: attraverso l'insegnamento e la testimonianza dei discepoli di Gesù, accompagni ogni uomo a scoprire l'amore e a trovare la sua vita personale di risposta all'amore, preghiamo.
O Padre, aiutaci a rispondere al tuo amore.

Per il Papa, i Vescovi e i presbiteri: illuminati dalla Grazia dello Spirito Santo siano, come il Buon pastore, forti e saggi nel guidare gli uomini all'incontro con il Signore per scoprire il suo amore e rispondere all'amore, preghiamo.
O Padre, aiutaci a rispondere al tuo amore.

Per i sacerdoti, le comunità religiose, i missionari, i laici consacrati e le famiglie: sappiano vivere con amore la risposta alla loro vocazione e trasmettere così, alle nuove generazioni la bellezza della vita cristiana, preghiamo.
O Padre, aiutaci a rispondere al tuo amore.


Per i giovani: si lascino condurre dall'amore di dio e si innamorino di Lui, per amarlo con tutto il cuore, tutta la mente, tutte le forza nella via del Sacerdozio e della Cita Consacrata, preghiamo.
O Padre, aiutaci a rispondere al tuo amore.


Per tutti noi: la parole di questa Giornata mondiale di preghiera per le Vocazioni, "Rispondere all'Amore si può", ci spingano ad essere disponibili e ad accogliere i doni della bontà di Dio e generosi nel rispondere all'amore nelle concreta situazioni della nostra vita, preghiamo.
O Padre, aiutaci a rispondere al tuo amore.